mele ceste

Qualità nutrizionali delle mele e Ricette.

Le mele sono composte da acqua, proteine, grassi, zuccheri di diverso tipo, tra cui fruttosio, glucosio, e saccarosio, fibre, sali minerali tra cui potassio, zolfo, fosforo, calcio, magnesio, sodio, ferro, oltre a tracce di rame, iodio, zinco manganese, e silicio. La mela è ricca anche di vitamine: C, PP, B1; B2, A, e contiene inoltre acido malico. I contenuti di questo frutto sono equilibrati e dal punto di vista nutrizionale completi. Tali proprietà contribuiscono all’attenzione dedicata alla sua capacità di ridare giovinezza ai tessuti e di mantenere un generale benessere fisico.

Le mele sono una buona fonte di fibre, solubili e insolubili. Tra di essere troviamo la pectina, un potente gelatinizzante utilizzato per produrre le marmellate. Questo tipo di fibra è in grado di abbassare il colesterolo assunto con gli alimenti eliminandolo per via fecale.

L’indice di sazietà abbastanza elevato la rende la scelta migliore per uno spuntino, anche se è sempre meglio associarla ad altri alimenti proteici o grassi. Non bisogna mai dimenticare che una mela media pesa 2 etti e ha ben 100 kcal. Le mele contengono quercitina, un bioflavonoide con potere antiossidante.

Con la buccia di mele non trattate si può preparare un té prelibato. Ammorbidire le bucce in acqua per una notte e portarle a cottura. Questo té di mele calma i nervi e depura l’organismo